KNA (25) S7301328 0 060 ColonnaInfame_3 dax_03 KNA (14) 0 072 IMGP0455 0 089 Derozer2

Newsletters

info - appuntamenti
iniziative - concerti

Newsletter


Ricevi HTML?

Login Form






Password dimenticata?

Statistiche

Visitatori: 2355126

Notizie Cooperative

contributo Csa Vittoria all'incontro nazionale organizzato dal laboratorio politico Iskra di Napoli
Di sotto nostro piccolo contributo ad un confronto con inviti a livello nazionale che è stato organizzato dal Laboratorio Politico Iskra di Napoli di cui riportiamo l'indizione.
Sollecitiamo una tua lettura e inoltre una partecipazione convinta ai prossimi scioperi che ci saranno entro fine luglio-  importante il 28 luglio alla Eurodifarm strada provinciale159 km. 1 - 400 - di Casalmaiocco (LODI) - sottolineando quanto siano importanti questi momenti di confronto sempre più maturo, organico e includente. La speranza, a cui però insieme a tanti altri compagni e compagne, stiamo provando a dare basi solide, è che qualcosa un passo alla volta, a partire dal conflitto, si stia muovendo sotto traccia per far emergere e soprattutto far pesare sui rapporti di produzione un punto di vista di classe praticato e condiviso il più possibile a livello nazionale
 
per leggere il nostro contributo vai al seguente link
 
http://www.csavittoria.org/capitale-lavoro/contributo-csa-vittoria.html 
 

CRISI - LOTTE - ORGANIZZAZIONE

all'interno della 4 giorni del Laboratorio Politico Iskra
https://www.facebook.com/events/375129752679168/
evento in costruzione

Per valorizzare i primi reali collegamento sviluppati in questi mesi: 
http://sicobas.org/notizie/ultime-3/2139-appello-per-la-costruzione-di-un-fronte-di-classe-unitario-per-la-ripresa-delle-lotte-e-contro-i-licenziamenti-politici

Stiamo costruendo un dibattito il cui titolo già anticipa il tentativo di costruire un momento di confronto con il quale vogliamo iniziare a porre il problema della costruzione di una proposta politica che si misuri necessariamente sul terreno concreto della lotta di classe, che sappia prescindere e superare le logiche tutte... occasionali e di inseguimento una tantum dell'agenda dettata dal nemico di classe riducendo la pratica del conflitto alla sterile dicotomia dell'“evento” e di organizzazione di un correlato “contro-evento”.

Una giornata assembleare che rappresenti l'occasione per discutere insieme di come rafforzare quell'unità di classe per cui ci battiamo partendo dalle lotte reali come quelle nella logistica e di possibile ricomposizione dei diversi settori di lotta: lavoro, casa, scuola, sanità, salario - anche indiretto - tutela dell'ambiente, antimperialismo, antifascismo, antirazzismo senza “unitarismi” di maniera o tra ceti politici e sindacali ma da verificare poi sul terreno concreto dell'opposizione reale alle politiche governative e ai piani europei di cui sono diretta conseguenza, per una prospettiva reale di lotta al capitalismo rompendo con le illusioni riformiste.

Per tale motivo inviteremo tutti i compagni e le organizzazioni disponibili su questo terreno di discussione a partecipare, campane e non solo.

Il dibattito si inserisce all'interno delle iniziative contro i licenziati politici di Pomigliano, per la costruzione di una cassa di resistenza nazionale, per un blocco sociale anticapitalista che si stanno svolgendo in questi mesi, per avviare un percorso reale di unificazione dal basso che possa sfociare in un’assemblea nazionale più ampia effettivamente rappresentativa delle lotte che, a partire dalle loro specificità, si collocano apertamente in opposizione al governo Renzi. 

Sabato 18 Luglio alle 10:30 a Napoli (Parco Totò, 
Bagnoli)

Partecipano:
Laboratorio Politico Iskra
Edoardo Pietrantoni - Esecutivo Naz. Si Cobas 
Giorgio Cremaschi - Forum Diritti e Lavoro 
Mensa Occupata di Napoli, Rete Noi Saremo Tutto 
Cuneo Rosso di Marghera 
Csoa Vittoria di Milano

Interverranno:
Clash City Workers 
Ex OPG Occupato - Je so' pazzo
Blocchi Precari Metropolitani di Roma
Laboratorio Crash di Bologna
Punto Critico di Roma 
Partito Comunista dei Lavoratori Napoli 
Rete dei Comunisti di Napoli 
Sinistra Anticapitalista Napoli 
P. Carc Campania 
 
 
Leggi tutto...
 
DOMENICA 12 si è tenuta a Milano l'assemblea in solidarietà ai licenziati politici di Pomigliano
Questa affollata assemblea, come le altre tenutasi fino ad ora a Bologna, Napoli, Firenze e Torino, ha portato l'ovvia solidarietà ai licenziati politici di Fiat-FCA che con Marchionne ha pianificato la desertificazione politica e sindacale all'interno dei suoi stabilimenti, ma anche e soprattutto ha rilanciato la necessità di un'iniziativa unitaria a livello nazionale a partire dalla pratica del conflitto sul terreno dell'unità e della solidarietà di classe.
L'unica risposta possibile ai licenziamenti e alla repressione sui posti di lavoro e all'imposizione dei costi della crisi sulle spalle dei proletari, è dare forza stabilità e prospettiva ad un punto di vista di classe sulla crisi. Un punto di vista di classe che, con al centro il conflitto, allinei e ponga all'interno di un unico alveo i diversi livelli di scontro politico, sociale e sindacale e le sue diverse specificità nell'obbiettivo della costruzione di un blocco sociale anticapitalista.
L'assemblea, che è stata anche momento di raccolta di fondi per la Cassa di Resistenza, si è sciolta rilanciando la proposta di un possibile momento di mobilitazione politica nazionale e unitaria articolata in diverse città verso metà ottobre che chiediamo venga fatta propria e costruita localmente da ogni struttura politica, sociale e sindacale sulla base dei contenuti espressi nell'appello 
 
link appello 
 
http://www.csavittoria.org/cooperative/con-i-licenziati-politici-di-pomigliano-per-un-blocco-sociale-anticapitalista.html
 
 
Con i licenziati politici di Pomigliano per un blocco sociale anticapitalista

Appello e prossime iniziative

SOSTENIAMO LA RIPRESA DELLE LOTTE OPERAIE E DEL CONFLITTO SOCIALE!OPPONIAMO UN BLOCCO DI CLASSEALLA REPRESSIONE PADRONALE!CONTRO LA CRIMINALIZZAZIONE DELLE LOTTENO AI LICENZIAMENTI POLITICI! 

Le prime scadenze che siamo già in grado di indicare sono:

 

martedì 7 luglio: a Napoli in Piazza Dante concerto in piazza contro i licenziamenti politici alla FIAT di Pomigliano con interventi dal palco;

 

venerdì 10 luglio: a Campi Bisenzio Firenze al Cantiere Sociale Camilo Cienfuegos

alle ore 20,00 aperitivo di finanziamento – ore 20,30 incontro dibattito con alcuni operai licenziati della Fiat di Pomigliano – a seguire cena e serata di finanziamento.

Contro i licenziamenti politici, i provvedimenti disciplinari e i reparti confino e la repressione sui posti di lavoro. ESTENDERE LA SOLIDARIETA’ e RILANCIARE LA LOTTA. Assemblea NO Job Act di Firenze.

 

sabato 11 luglio: a Torino: incontro dei licenziati politici Fiat di Pomigliano con i lavoratori Fiat-FCA di Torino e movimenti di lotta locali

 

domenica 12 luglio: a Milano ore 15,00 al Centro Sociale Vittoria

assemblea generale dei delegati e dei lavoratori della logistica e di fabbriche di altri settori, aperta a tutti i movimenti di lotta presenti sul territorio con i licenziati politici di Pomigliano

 

Bologna: data da definire

iniziativa di autofinanziamento a sostegno dei lavoratori licenziati

 

Roma: dopo metà luglio

incontro/dibattito con licenziati politici Fiat di Pomigliano Sicobas e Assemblea di sostegno alle lotte della logistica - Roma

 

Fino ad ora promuovono e aderiscono :

 

SiCobas

Laboratorio politico Iskra

Centro Sociale Vittoria

Clash City Worker

La Sciloria

Collettivo La Lanterna di Genova

Gruppo Comunista Rivoluzionario

Assemblea di sostegno alle lotte nella logistica - Roma

Comitato di lotta dei lavoratori di Fincantieri

Sinistra Classe Rivoluzione

Pcl Parma – Pcl Firenze 

Comunisti per l’ organizzazione di Classe

Spazio Occupato Autogestito 28 Marzo- Acerra

Rete Campagne in Lotta 

 

Per leggere l'appello clicca sotto

 

Leggi tutto...
 
Ankara bombarda e arresta. Si scrive “lotta all’Is”, si legge guerra al Pkk
Friday 31 July 2015

invitiamo a leggere questo articolo pubblicato sul sito contropiano

http://contropiano.org/internazionale/item/32128-ankara-bombarda-e-arresta-si-scrive-lotta-all-is-si-legge-guerra-al-pkk-e-a-damasco

 
NO alla creazione di zone a “luci rosse”. NO alla riapertura delle “case chiuse”
Saturday 30 May 2015

SOLO UNA SOCIETA’ LIBERA DA PATRIARCATO E CAPITALISMO PUO’ METTERE LE BASI PER RAPPORTI SOCIALI E DI GENERE NUOVI BASATI SULLA CONDIVISIONE, LIBERTA’ DI SCELTA, UGUAGLIANZA SENZA CLASSI, SENZA DIVISIONI DI GENERE, SENZA PIU’ SFRUTTAMENTO

Di seguito il testo del manifesto di quartiere 

Leggi tutto...
 
Comunicato di solidarietà con Karlos.NO alla criminalizzazione di Askapena
Saturday 30 May 2015
No all’estradizione di Karlos e alla criminalizzazione di Askapena
e della solidarietà internazionalista !
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 5 di 41