protesta_RAI_pp0059 ColonnaInfame_3 0 065 S7301456 KNA (10) Firenze 01011 0 049 S7301406 IMGP0527

Newsletters

info - appuntamenti
iniziative - concerti

Newsletter


Ricevi HTML?

Login Form






Password dimenticata?

Statistiche

Visitatori: 2074246

Notizie Cooperative

comunicato sciopero 14 novembre 2014
CONTRO IL JOBS ACT E LE POLITICHE DEL GOVERNO RENZI,CONTRO LA GUERRA AL LAVORO RILANCIAMO IL CONFLITTO!
 
Dopo il propedeutico passaggio operato con il primo atto del cosiddetto Jobs Act che ha definitivamente liberalizzato il già favorevole ricorso al contratto a termine e reso ancor meno oneroso il contratto di apprendistato, con l'avvento dell'autunno, il governo Renzi ha impresso una decisa accelerazione alla completa ristrutturazione del mondo del lavoro in supino adempimento alle riforme strutturali imposte dalle istanze economico-finanziarie comunitarie. Ristrutturazione che, accompagnata dai feroci tagli alla spesa sociale previsti dalla legge di stabilità 2015, si sta traducendo in un affondo portato a quel poco che ancora residua in termini di garanzie e tutele collettive per la classe. 

 
Leggi tutto...
 
7 Nov. Sciopero alla DHL di Liscate
LA LOTTA NON SI FERMA
per il diritto alla sciopero!
un' altra giornata di mobilitazione all'insegna della solidarietà di classe davanti ai cancelli della DHL di Liscate.
I compagni e le compagne del Csa Vittoria
Milano 07.11.2014
Di seguito il comunicato del Si.Cobas
Leggi tutto...
 
Comunicato sullo Sciopero della Logistica del 16 ottobre 2014
Nella giornata di ieri 16 ottobre,si è svolto lo sciopero nazionale dell'intero settore logistico , indetto da Si Cobas, ADL e Conf.Cobas lavoro privato per contrastare l'accordo FEDIT.
Leggi tutto...
 
SABATO 24 ore 15 corteo a Cremona concentramento via Mantova 7 davanti al Csa Dordoni
Wednesday 21 January 2015
Come compagni e compagne del Centro Sociale Vittoria aderiamo partecipiamo e invitiamo a partecipare al corteo contro l'aggressione fascista e criminale a Emilio e ai compagni e alle compagne del Csa Dordoni.
Parteciperemo al corteo con uno spezzone di lavoratori delle cooperative della logistica del Sicobas
 
SABATO 24 ore 15 corteo antifascista a Cremona
concentramento via Mantova 7 davanti al Csa Dordoni
(uscita Cremona autostrada Piacenza Brescia)
corteo_cremona.jpg

 

  
Appello Manifestazione nazionale dei compagni e compagne del CSA DORDONI 

Sabato 24 gennaio: MANIFESTAZIONE NAZIONALE ANTIFASCISTA a Cremona!Emilio, un compagno di tante lotte e tante battaglie, è in ospedale in coma farmacologico con una emorragia cerebrale estesa a causa di un assalto squadrista al centro sociale Dordoni di Cremona.

L'attacco premeditato e scientificamente organizzato dai fascisti di CasaPound cremonesi, in combutta con altri militanti di estrema destra provenienti da fuori città, ha trovato una risposta determinata da parte dei compagni presenti nel centro sociale, ma purtroppo Emilio è stato colpito alla testa da diverse sprangate.

I fascisti si sono accaniti sopra ad Emilio fino a quando è stato portato in sicurezza all'interno del centro sociale; è stata, tuttavia, immediatamente chiara la gravità del suo stato di salute.

Infame è stato il comportamento della polizia che ha semplicemente identificato gli assaltatori e successivamente, per permettere loro di andarsene indisturbati, ha violentemente caricato il presidio di antifascist* radunatesi sul posto.

Contro squadristi, polizia e istituzioni conniventi:

SABATO 24 GENNAIO CORTEO NAZIONALE ANTIFASCISTA, determinato, autodifeso e militante con la parola d'ordine: chiudere subito tutte le sedi fasciste!

CONCENTRAMENTO ORE 15.00 davanti al CSA DORDONI (via Mantova 7/A, ex foto Boario, parcheggio dello stadio)

Pagherete caro! Pagherete tutto! 


 
SolidarietÓ comunista e fraterna a Emilio del Csa Dordoni aggredito da una squadraccia fascista
Monday 19 January 2015
Solidarietà ai compagni e alle compagne del Centro Sociale Dordoni di Cremona.

Nella giornata di ieri domenica 18 gennaio nel tardo pomeriggio, una squadraccia fascista ha compiuto un' aggressione premeditata fino al tentato omicidio di un militante del Centro Sociale Dordoni di Cremona. Dopo la partita di calcio alla stadio, i fascisti hanno ingrossato le loro fila e si sono gettati all'assalto dei compagni del Dordoni che facevano vigilanza sulla porta del loro Centro Sociale.
Durante l'aggressione il fatto più grave è accaduto quando un manipolo di questi bastardi, approfittando del numero superiore ha infierito per molto tempo sul corpo di un compagno già a terra riducendolo in fin di vita.

Esprimiamo tutta la nostra solidarietà, il nostro affetto e la nostra vicinanza politica a Emilio a cui tutti e tutte noi siamo legati da stima e affetto personale, alla sua compagna e ai compagni e compagne del Csa Dordoni.

Segnaliamo tutto il nostro disprezzo per i media (libertà di stampa ?) che hanno solo riportato la probabile velina della questura parlando di uno scontro tra opposte tifoserie calcistiche

Ora è il momento della risposta, una risposta lucida politica di massa e intelligente che sappia  guardar oltre alla provocazione di questi rifiuti della storia e che sappia indicare e contrapporsi in termini politici più complessivi al quadro in cui questa gravissima provocazione si pone. Un quadro di crisi economica capitalista in cui le destre istituzionali e di piazza, con particolare impegno della Lega di Salvini ormai alleata strategicamente con i fascisti di Casa Pound, soffiano sul fuoco di un becero populismo, razzismo e xenofobia per contrapporre i lavoratori italiani ai lavoratori immigrati, l' operaio italiano contro l' operaio immigrato per abbassarne i livelli salariali e incrementare il profitto per un sistema economico e sociale in crisi.
Ed è questo il vero nemico da cui  non ci faremo distogliere l'attenzione.
Per gli utili servi c'è solo odio.

Come compagni e compagne del Centro Sociale Vittoria esprimiamo la nostra massima solidarietà al compagno Emilio con gli auguri di ritrovarci di nuovo prestissimo fianco a fianco davanti ai cancelli di fabbriche in lotta contro il capitalismo e l' imperialismo
Solidarietà militante ai compagni e alle compagne del Csa Dordoni

Fuori i fascisti dalla storia

I compagni  le compagne del Centro Sociale Vittoria

 
GIOVED╠ 15 GENNAIO 2015
Tuesday 13 January 2015
Appello per una giornata di mobilitazione nazionale per
Ahmad Sa'adat e i prigionieri politici palestinesi
 
campagna_prigionieri_gennaio_2015_milano.jpg
 
NON SI FERMA LA REPRESSIONE in Euskal Herria !!!
Tuesday 13 January 2015
Lo stato spagnolo continua nella strategia di annientamento del dissenso con l'arresto di 16 avvocati e sostenitori dei militanti incarcerati.

Dopo l'imponente manifestazione popolare per i diritti dei prigionieri e delle prigioniere tenutasi a Bilbao domenica 11 gennaio, che ha visto la partecipazione effettiva di più di 80000 persone, è arrivata la risposta repressiva dello stato spagnolo con l'incarcerazione di 16 tra avvocati e attivisti di associazioni di sostegno ai militanti incarcerati.


Leggi tutto...
 
Altri articoli...
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 5 di 29