Presentazione del libro di Renato Curcio "La società artificiale" 14/09 ore 21

Inviato da redazione il Ven, 04/08/2017 - 17:05
presentazione La società artificiale di Renato Curcio
Dopo i primi testi (L'impero virtuale + L'egemonia digitale) che hanno approfondito, a partire dalla nascita di internet, il tema della digitalizzazione nei processi di sfruttamento e precarizzazione  scandagliando a fondo le nuove frontiere del controllo sociale, la nuova e attualissima ricerca di Renato Curcio - La società artificiale - cerca di andare a fondo e dare un'interpretazione di classe ai nuovi tentacoli digitali

Manifestazione a Viadana Sabato 8 Luglio con i lavoratori della Composad

Inviato da redazione il Ven, 07/07/2017 - 15:40

In solidarietà alla lotta dei lavoratori discriminati e licenziati della Composad!
Contro l'arroganza e la violenza padronale!
Contro la svendita di diritti e dignità da parte di Cgil,Cisl e Uil!
Per protestare contro l'aggressione e le cariche subite dai lavoratori e le loro famiglie!
Contro precarietà e sfruttamento!

 

Mercoledì 24 maggio presidio a sostegno dei prigionieri palestinesi in sciopero della fame

Inviato da admin il Mar, 30/05/2017 - 20:42

Dal 17 aprile oltre 1500 detenuti palestinesi sono in sciopero della fame all’interno delle galere israeliane. Da più di un mese subiscono violenze e torture per cercare di fermarne la lotta e la determinazione mentre le manifestazioni di solidarietà verso gli scioperanti, che si svolgono nei territori palestinesi, vengono attaccate con enorme violenza dai blindati dell’esercito di occupazione israeliano, il tutto nel silenzio vile e complice dei media italiani e di tutto l’occidente.

Sabato 13 maggio h 15 in Piazza Scala a fianco del popolo Curdo!

Inviato da redazione il Gio, 11/05/2017 - 12:19

Il governo del dittatore fascista Erdogan contnua l' opera di annientamento dei diritti del popolo Curdo.
Dopo i bombardamenti nel Rojava e l'arresto e l'assassinio di centinaia militanti Curdi ora sta avviando un pesantissimo giro di vite repressivo sulla libertà di informazione.