Martedì 19 giugno ore 14,00 al Palazzo di Giustizia di Milano

Inviato da redazione il Mar, 12/06/2018 - 20:31
presidio esselunga

Entra nel vivo il processo per il ciclo di lotte all'Esselunga di Pioltello con la proiezione in aula dei filmati della carica dei crumiri e gli interventi polizieschi in difesa degli interessi padronali.
Invitiamo alla presenza dentro e fuori l'aula in solidarietà ai compagni e le compagne sotto processo.

Per Soumaila Sacko e contro il razzismo di stato!

Inviato da redazione il Mar, 12/06/2018 - 15:18
La piena subordinazione al dominio del profitto e il razzismo sono, già dai primi momenti, la caratteristica dei primi vagiti del neonato governo Lega/Cinquestelle. Una prima feroce rappresentazione del futuro che attende le classe subordinate e, in particolare, la componente immigrata la si è avuta domenica scorsa quando Soumaila Sacko veniva giustiziato a fucilate mentre raccoglieva delle lamiere da una fabbrica abbandonata. Materiale di fortuna per un riparo più sicuro, per ridurre il rischio di perdere la vita o i propri documenti negli incendi che flagellano le baracche dei numerosi “ghetti” in cui vivono i braccianti sfruttati in maniera disumana nella campagne italiane. Una fotografia dello schiavismo moderno e delle miserabili condizioni di vita e di lavoro, subordinate al potere criminale del caporalato e delle locali organizzazioni criminali, ma diretta conseguenza dell’organizzazione capitalistica e delle dinamiche di massimizzazione del profitto che per realizzarsi deve ridurre i costi in primis del lavoro.

Comunicato della Comunità Palestinese di Lombardia e dell'Associazione Palestinese in Italia sul corteo del 19 maggio

Inviato da redazione il Mar, 29/05/2018 - 15:11
Ringraziamo le compagne e i compagni che non hanno voluto lasciare passare sotto silenzio la triste provocazione portata da alcuni contro il corteo da noi organizzato sabato 19 maggio scorso a Milano perché ci consente alcune precisazioni. E’ sotto gli occhi di tutte/i il pesantissimo attacco israelo-statunitense nei confronti della lotta del popolo palestinese per la libertà e l’autodeterminazione, culminato nei massacri di tanti fratelli e sorelle a Gaza e, con lo spostamento dell’ambasciata Usa a Gerusalemme.
Corteo a Milano. Per un primo maggio internazionalista! Per la ricomposizione e il rilancio della lotta di classe!
1 maggio a Milano
redazione Lun, 30/04/2018 - 00:06

Per un primo maggio contro le guerre imperialiste di rapina e devastazione, lo sfruttamento di classe, la precarietà di lavoro e di vita e contro gli omicidi sul lavoro.
Contro razzismo, fascismo, xenofobia e sessismo e ogni discriminazione su base etnica di genere o religiosa.

              PER UNA SOCIETA’ SENZA PIU’ CLASSI E SFRUTTAMENTO !


Martedi 1 maggio Corteo proletario con concentramento ore 15 in piazza Duca D’Aosta davanti alla Stazione Centrale