Comunicato della Comunità Palestinese di Lombardia e dell'Associazione Palestinese in Italia sul corteo del 19 maggio

Inviato da redazione il Mar, 29/05/2018 - 15:11
Ringraziamo le compagne e i compagni che non hanno voluto lasciare passare sotto silenzio la triste provocazione portata da alcuni contro il corteo da noi organizzato sabato 19 maggio scorso a Milano perché ci consente alcune precisazioni. E’ sotto gli occhi di tutte/i il pesantissimo attacco israelo-statunitense nei confronti della lotta del popolo palestinese per la libertà e l’autodeterminazione, culminato nei massacri di tanti fratelli e sorelle a Gaza e, con lo spostamento dell’ambasciata Usa a Gerusalemme.

Corteo a Milano. Per un primo maggio internazionalista! Per la ricomposizione e il rilancio della lotta di classe!

Inviato da redazione il Lun, 30/04/2018 - 00:06
1 maggio a Milano

Per un primo maggio contro le guerre imperialiste di rapina e devastazione, lo sfruttamento di classe, la precarietà di lavoro e di vita e contro gli omicidi sul lavoro.
Contro razzismo, fascismo, xenofobia e sessismo e ogni discriminazione su base etnica di genere o religiosa.

              PER UNA SOCIETA’ SENZA PIU’ CLASSI E SFRUTTAMENTO !


Martedi 1 maggio Corteo proletario con concentramento ore 15 in piazza Duca D’Aosta davanti alla Stazione Centrale

Corteo a Milano. Per un primo maggio internazionalista! Per la ricomposizione e il rilancio della lotta di classe!

Inviato da redazione il Mar, 24/04/2018 - 13:49
L’evoluzione della crisi complessiva del modo di produzione capitalistico disegna uno scenario economico-politico in cui l’unica reale costante è la prosecuzione e l’inasprimento dell’attacco al lavoro e ai diritti delle classi subalterne in favore del profitto. Ciò con il contributo delle istituzioni finanziarie sovranazionali (FMI e Banca Mondiale su tutti) ed europee che si traduce, in particolare, in diktat che vincolano i bilanci dei paesi membri a tutto favore delle borghesie nazionali.
Trasformiamo la solidarietà in lotta di classe redazione Lun, 12/02/2018 - 22:49
Il 10 febbraio abbiamo vissuto una bella giornata di mobilitazione nazionale antifascista e antirazzista. Ora trasformiamo la solidarietà in lotta di classe.