La grande camorra lombarda all’attacco. Sul nuovo boss della Confindustria redazione Dom, 19/04/2020 - 09:24
Stamattina è festa, festa grande, euforia, nelle redazioni di Libero e del Giornale per l’elezione di Bonomi a presidente di Confindustria. Dopo mesi in cui la Lombardia – la regione più ricca di Europa – ha squadernato davanti al mondo intero la cinica criminalità dei suoi sciur Brambilla e l’altrettanto cinica connivenza dei clan leghisti e berlusconiani che trafficano da decenni al Pirellone (che ci sia un nesso tra le due cose?), è venuto il momento della riscossa. La Lombardia si riprende la Confindustria. La Lombardia riparte. Chi produce torna protagonista. Il Nord industriale rialza la testa contro il burocratismo romano. E via di questo passo, a passo di carica.
IL 10% DEL 10%. DUE CONTI SULLA PATRIMONIALE. (Laboratorio Politico Iskra) redazione Ven, 10/04/2020 - 20:39

Pubblicchiamo questo articolo girato e commentato dal sito Il Pungolo Rosso

 

Note di aggiornamento sulla crisi economica

Inviato da redazione il Lun, 30/03/2020 - 00:26
Riceviamo e pubblichiamo dai compagni del Cuneo Rosso queste note di aggiornamento sulla crisi economica, che sono un supplemento al documento "Il temuto 'cigno nero' (una nuova crisi) è arrivato" che trovate di seguito.