Palestina – Barghouti pensa alla presidenza, Fatah trema. Di Michele Giorgio

Inviato da redazione il Mar, 02/02/2021 - 16:33
«Tra dieci giorni si saprà tutto sulle intenzioni di Marwan Baghouti per le elezioni presidenziali. Faremo un comunicato. Ora non posso dire di più», ci riferisce la nostra fonte nel comitato per la scarcerazione del più famoso dei prigionieri politici palestinesi, da 19 anni in un carcere israeliano dove sconta una condanna a cinque ergastoli. Non si sbilancia il nostro interlocutore. Una cosa però se la lascia scappare: «Se Marwan decidesse di candidarsi, potrebbe farlo da indipendente».

A colloquio con Marx e altri maestri sulla questione fiscale – I

Inviato da redazione il Mar, 22/12/2020 - 17:42
Pubblichiamo sul nostro sito e giriamo con la nostra newsletter questo prezioso documentino stilato dai compagni e dalle compagne del Cuneo Rosso sulla questione della patrimoniale del 10 % sul 10 % e in generale sulla questione della tassazione recuperando le precise analisi di Marx ed Engels e l'esperienza del movimento comunista internazionale.

La grande camorra lombarda all’attacco. Sul nuovo boss della Confindustria

Inviato da redazione il Dom, 19/04/2020 - 09:24
Stamattina è festa, festa grande, euforia, nelle redazioni di Libero e del Giornale per l’elezione di Bonomi a presidente di Confindustria. Dopo mesi in cui la Lombardia – la regione più ricca di Europa – ha squadernato davanti al mondo intero la cinica criminalità dei suoi sciur Brambilla e l’altrettanto cinica connivenza dei clan leghisti e berlusconiani che trafficano da decenni al Pirellone (che ci sia un nesso tra le due cose?), è venuto il momento della riscossa. La Lombardia si riprende la Confindustria. La Lombardia riparte. Chi produce torna protagonista. Il Nord industriale rialza la testa contro il burocratismo romano. E via di questo passo, a passo di carica.