Inviato da redazione il Mar, 27/05/2014 - 18:35
Categoria

Sabato 24 Maggio un centinaio tra lavoratori e compagni e compagne solidali hanno portato la lotta dei facchini Ikea licenziati dal magazzino di Piacenza all'interno del punto vendita di Carugate (Mi), con un volantinaggio che invitava al boicottaggio dei prodotti dell'azienda svedese e successivamente un corteo interno al negozio con blocco delle casse.

Subito dopo ci si è spostati in corteo verso il supermercato Carrefour vicino, per esprimere solidarietà ai lavoratori licenziati del magazzino di Pieve Emanuele.

Si sono volute così denunciare le politiche repressive e antioperaie che portano avanti le due aziende utilizzando il sistema cooperativo basato su ricatti e sfrutamento, con l'appoggio complice dei sindacati confederali ( CGIL in primis) e PD.

TOCCANO UNO, TOCCANO TUTTI!

NO AI LICENZIAMENTI!