GIORNATA DI MOBILITAZIONE NAZIONALE SABATO 24 OTTOBRE

Inviato da redazione il Mer, 21/10/2020 - 14:23
Chiediamo a tutte e tutti di rispettare e far rispettare tutte le misure di protezione individuale e il distanziamento, innanzitutto per proteggere la salute nostra e di tutti i partecipanti, oltre che per non prestare il fianco a misure repressive.

VIRUS “COVID-19”: I NODI E LE CONTRADDIZIONI SOSTANZIALI DEL SISTEMA CAPITALISTICO VENGONO AL PETTINE: UN PUNTO DI VISTA DI CLASSE SULLA CRISI SANITARIA.

Inviato da redazione il Mer, 18/03/2020 - 15:05
Queste sono delle brevi riflessioni con le quali abbiamo voluto dare il nostro contributo per l'espressione di un ragionamento collettivo che evidenziasse un punto di vista di classe sulla pandemia del virus Covid-19. Lo sforzo è stato anche quello di formulare un pensiero il meno dogmatico e ideologizzato possibile sulle contraddizioni e sui nodi irreversibili del sistema di produzione capitalistico che la crisi in atto evidenza in tutta la loro crudezza"
Mozione finale dell'assemblea del Patto d'azione e piattaforma di lotta redazione Mar, 24/11/2020 - 23:34
Pubblichiamo qui la mozione finale e la piattaforma di lotta uscita dall'assemblea del Patto d'azione anticapitalista per il fronte unico di classe tenutasi domenica 22 novembre

Resoconto seconda assemblea telematica del patto d'azione

Inviato da redazione il Ven, 17/04/2020 - 14:08
A seguito del primo incontro del 2 aprile, martedì scorso si è svolta la seconda assemblea nazionale promossa dal SI Cobas per rafforzare un patto d'azione tra le realtà sindacali, sociali e politiche dell'area anticapitalista. Anche stavolta la partecipazione ha sfiorato i 200 contatti, in larga parte espressione delle realtà che erano già intervenute il 2 aprile, ma con l'importante novità della partecipazione di diversi delegati sindacali di fabbrica dell'opposizione Cgil e di reti autoconvocate (su tutte FCA di Cassino, GKN , precari della scuola e della sanità). Ciò da una ulteriore spinta a un percorso che, come abbiamo più volte evidenziato, punta ad andare ben oltre gli ambiti di intergruppo tra strutture già esistenti, ma si pone come ambito largo di costruzione di un'opposizione di classe all'altezza dei compiti immediati che questa difficilissima fase ci pone .